Stampa questa pagina

trienni e bienniTrienni e Bienni AFAM 

Per chi si iscrive la prima volta | Ammissioni A.A. 2017/2018

Sono aperte le ammissioni ai Corsi di Triennio e di Biennio relativamente alle Scuole di Arpa (solo Triennio), Chitarra, Clarinetto, Composizione, Contrabbasso, Corno, Fagotto, Fisarmonica, Flauto, Oboe, Organo (solo Triennio), Pianoforte, Strumenti a percussione, Tromba, Trombone, Viola, Violino, Violoncello.

Gli esami si terranno in autunno, in date ancora da definire


I Corsi accademici sono articolati in:

Corsi Triennali Ordinamentali di I livello

Si accede tramite esame di ammissione ed essendo in possesso di “Certificato di competenza” conseguito durante gli studi preaccademici e diploma di maturità o titolo equivalente conseguito all’estero.

Corsi Biennali Sperimentali di II livello

Per il conseguimento del Diploma Accademico Sperimentale di II livello in discipline musicali il Ministero dell’Università ha approvato i progetti presentati dall’Istituto Musicale “Achille Peri” conferenti il titolo di: "Specializzazione accademica di II livello, equiparato ai titoli universitari".

Scopo del corso è di consentire agli studenti in possesso di Diploma di Conservatorio di proseguire e completare gli studi attraverso un Biennio specialistico.

L’Istituto Peri, tra i primi ad avviare già nel 2000 la sperimentazione di primo livello in Pianoforte e Violoncello, offre oggi corsi biennali post diploma in tutte le discipline attivate per l’indirizzo interpretativo e compositivo.

Il provvedimento può interessare tutti i diplomati e laureati che intendono specializzarsi e conseguire il titolo di secondo livello in strumenti ad arco (violino, viola, violoncello e contrabbasso), a fiato (flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba e trombone), in percussioni, canto, chitarra e composizione.

Obiettivi formativi e sbocchi professionali

Il curriculum formativo tende ad approfondire e completare le competenze professionali di strumentisti, cantanti e compositori e prevede una specializzazione personalizzata rispetto alle esigenze individuali e professionali dello studente.

In particolare il titolo offre sbocchi professionali e opportunità di lavoro specialistico nei seguenti ambiti: attività solistica di strumentisti e cantanti, attività cameristica di strumentisti e cantanti, attività orchestrale di professori d’orchestra, attività compositiva nelle diverse forme in cui si esprime oggi la richiesta del mercato del lavoro, attività nei settori di specializzazione strumentale, vocale e teorico-compositiva richiesta e riconosciuta dalla crescente domanda di operatori che proviene dalla scuola, dalla società e dalle esigenze di sviluppo della cultura musicale italiana e comunitaria.

Nell’attuale contesto di trasformazione della scuola italiana le esigenze di specifici insegnamenti legati alla pratica degli strumenti, della composizione e del canto potrà offrire ai giovani che conseguono il titolo opportunità di lavoro adeguate alle competenze conseguite durante il biennio di studio.

Normativa: in attuazione del Decreto Ministeriale 8 gennaio 2004 protocollo n. 1/AFAM/2004 e del deliberato del Collegio Docenti del 30 gennaio 2004 autorizzazione protocollo n. 3636.

È possibile l’iscrizione all’indirizzo interpretativo - compositivo oppure didattico strumentale.
Condizioni di ammissione: essere in possesso del Diploma accademico di I livello, Ordinamentale o Sperimentale.


Regolamenti e domande di iscrizione

 

VAI ALLA PAGINA DELLE ISCRIZIONI 


La figura del Tutor

Il professor Marco Fiorini, vicedirettore della scuola, svolge la funzione di Tutor per gli studenti dei Corsi accademici AFAM di I e II livello.

In particolare sono demandati al Tutor:

a) compiti di consulenza sulla formulazione del piano di studi e su ogni altra problematica posta dallo studente e legata al percorso didattico;
b) attribuzione di crediti e debiti didattici degli studenti in accordo con gli Insegnanti di classe o con apposita Commissione di Docenti;
c) definizione con gli Insegnanti (inter-dipartimentali) dell'area formativa di Musica d'insieme vocale e strumentale delle attività annuali dello studente;
d) raccordo con la Segreteria didattica e con la Direzione per ogni necessità di comunicazione connessa al percorso di studio dello studente.

Il Tutor fissa giorni e orari a disposizione per le attività di consulenza dandone comunicazione all'Albo e alla Segreteria didattica.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.