PercheStudiareaRE

Perché studiare a Reggio Emilia

Dal 1826, l'insegnamento musicale a Reggio Emilia è cresciuto fino a diventare una delle realtà più affidabili e organizzate in Italia.
La vocazione alla formazione propria della città, che per questo è oggi famosa nel mondo, trova nei percorsi offerti dal nostro Istituto uno dei suoi momenti specialistici di maggiore dinamismo e concretezza applicate.
In campo musicale a Reggio Emilia si respira un'atmosfera cosmopolita e di grande fermento progettuale.


La struttura è a rete di sedi

La fusione fra Istituto "Achille Peri" di Reggio Emilia e Istituto "Claudio Merulo" di Castelnovo ne' Monti ha concretizzato ulteriormente il progetto di diffusione capillare della formazione musicale di livello professionale che da anni viene perseguito nella nostra provincia.
L'offerta formativa e le proposte artistiche durante tutto l'anno coinvolgono oggi il territorio dalla pianura fino all'Appennino, agendo come fattori di dinamismo e sviluppo anche nelle aree decentrate e moltiplicando le opportunità progettuali.


Propedeutica d'avanguardiaPropedeutica
per i bambini dai sette anni di età

Sei genitore?
Vuoi far compiere a tuo figlio un'esperienza formativa unica?

I nostri corsi di Propedeutica musicale nascono da una competenza scientifica che ha le proprie radici storiche e intellettuali nelle esperienze degli anni '70 dello scorso secolo nate con la didatta Olivia Concha durante l'illuminata direzione dell'Istituto del compositore e teorico Armando Gentilucci.

Quattro orchestre giovanili (A-B-C-D) consentono ai bambini di compiere fin dai primi anni di studio esperienze di musica d'insieme secondo i più aggiornati criteri educativi che hanno portato una rivoluzione copernicana negli studi musicali. Interagiranno con scuole della formazione primaria e secondaria, potranno partecipare a laboratori di quartetti d'archi nella città che è anche sede del Concorso per Quartetti "Paolo Borciani", il più importante del mondo. Le orchestre del "Peri-Merulo" fanno parte del Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia.

Fai vivere a tuo figlio un'esperienza formativa unica con gli innovativi sistemi educativi delle orchestre giovanili della nostra scuola. Musica insieme e divertimento fin da subito. Il 90% dei nostri piccoli allievi non interrompe gli studi col passaggio alle scuole medie. Crescendo con la musica, imparano a unire passione e metodo acquisendo attitudini fondamentali per la loro maturazione.


Crescita e specializzazione ai massimi livelli

Gli anni preaccademici proseguono sotto la guida di un corpo docente competente e aperto alle nuove tendenze dell'istruzione, per sfociare nei corsi accademici articolati in Trienni e Bienni. Qui gli studenti seguono lezioni di solisti e prime parti di importanti orchestre italiane ed estere che con passione dànno la propria adesione a una visione progettuale di livello europeo della formazione musicale.

Tutti sono coinvolti attivamente nella vita artistica e negli obiettivi della comunità, con fare propositivo e solidale.
Ci sono Master Class durante l'anno accademico e una grande Summer School estiva: vero Festival musicale, si svolge nello scenario del bellissimo Appennino reggiano, nel quale campeggia la scenografica Pietra di Bismantova citata da Dante nella Divina Commedia. Queste attività completano un quadro formativo e di attività cui gli allievi iscritti accedono con particolari agevolazioni.

La scuola aderisce al consorzio interuniversitario Alma Laurea che raccoglie i curriculum dei laureati italiani per il mondo delle imprese e rilascia il Diploma Supplement, sviluppato per iniziativa della Commissione Europea, del Consiglio d'Europa e dell'Unesco/Cepes per superare gli ostacoli al riconoscimento dei titoli di studio e alla loro spendibilità internazionale.


La scuola come centro di produzione ed esperienze professionali

L'istituto è centro di produzione di un'intensa attività concertistica offerta a città e provincia dodici mesi all'anno in una fitta rete di relazioni fra enti, istituzioni e territorio e che varca anche i confini locali grazie alla riconosciuta caratura degli organici e dei migliori allievi.

Si citano i recenti concerti a Roma per gli Stati generali della cultura davanti al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e per le festività natalizie in Senato davanti alle alte cariche dello Stato di nostri studenti partecipanti con le orchestre della scuola alle attività del Sistema Nazionale delle Orchestre e Cori giovanili e l'affermarsi di studenti della scuola sulla scena internazionale in prestigiosi concorsi, accademie e con l'ingresso in altrettanto prestigiosi organici italiani ed esteri.

Gli esiti delle indagini periodiche sulla soddisfazione dell'utenza della struttura sono ulteriore conferma della bontà del lavoro svolto nell'Istituto.

numeri

Scadenza iscrizioni ... Per gli allievi iscritti allo scorso anno la scadenza delle iscrizioni all'A.A. 2016/2017 era il 28 luglio 2016.  Per iscrizioni tardive contatta la segreteria didattica: - in ufficio, dal ...